Le ultimissime
ItaliaFreePress

Attenti al ghiaccio che vi mettono nelle bevande

Tempo di lettura stimato: 0minuti, 51secondi

Attenzione ai rischi per la salute. Il pericolo, “e’ di trascorrere una giornata di mare, in bagno. Infatti il rischio piu’ grande e’ quello gastrointestinale. E’ possibile incappare nei disturbi subito dopo aver bevuto una granita, con nausea e dolori alla pancia quasi improvvisi. E’ come – aggiunge l’esperto – quando si parte per i Paesi stranieri, dove non bisogna farsi mai aggiungere del ghiaccio alle bevande perche’ non sappiamo da dove proviene”. Oltre a problemi gastrointestinali, questo genere di ‘street-food’ va a colpire anche la linea. “Mangiando per merenda un pezzo di cocco (50 calorie), una pannocchia (300 calorie per 100g) e infine una granita (50 calorie)”, aggiunta magari a un panino con pomodoro e mozzarella a pranzo “si arriva a circa 500 calorie in mezza giornata”. Non e’ tantissimo, ma poi e’ il totale giornaliero che conta. “I vacanzieri – conclude l’esperto – devono essere consapevoli del fatto che consumano questi alimenti a loro rischio e pericolo, noi ci battiamo continuamente per la sicurezza alimentare, ma e’ bene tenere gli occhi aperti”.

Direttore di italiafreepress.it, giornalista professionista

Direttore di italiafreepress.it, giornalista professionista

Nessun commento

Lascia un commento

UA-104110657-1