Le ultimissime
ItaliaFreePress

Calorie in vino e birra, arriva l’etichetta elettronica

Estimated reading time:0 minutes, 51 seconds

– I produttori di bevande alcoliche Ue presenteranno il 12 marzo al commissario Ue alla salute Vytenis Andriukaitis la loro proposta per fornire ai consumatori informazioni su ingredienti e valori nutrizionali, come le calorie. Si tratterà di un sistema “flessibile” secondo i diversi prodotti (vino, birra, distillati) spiega ad ANSA il segretario generale della Comitato europeo vini Ignacio Sànchez Recarte. “Una soluzione condivisa da tutti” è l’etichettatura elettronica, che prevede di dare informazioni tramite smartphone e web. “Abbiamo potuto trovare un denominatore comune – continua Recarte – con l’e-label che è una soluzione condivisa da tutti i settori. Per quanto riguarda il vino, siamo pronti a comunicare tutto dalle informazioni nutrizionali alla lista degli ingredienti, ma il nostro è un prodotto che cambia di anno in anno e serve un sistema moderno e flessibile”. La Commissione esaminerà la proposta e, qualora la ritenesse insoddisfacente, presentarne un’altra. Nel marzo dell’anno scorso la Commissione europea aveva dato ai produttori un anno di tempo per presentare proposte per informare i consumatori su calorie e ingredienti delle bevande alcoliche.

Direttore di italiafreepress.it, giornalista professionista

Direttore di italiafreepress.it, giornalista professionista

Ad