Le ultimissime
ItaliaFreePress

Cantare in coro rende felici

Tempo di lettura stimato: 1minuto, 2secondi

Cantare in coro, in gruppi: un’abitudine che alcune persone adottano, soprattutto a Natale, e che fa bene alla salute mentale. Rende più felici, crea senso di appartenenza e dona una sensazione di benessere. Questo vale soprattutto per chi è affetto da condizioni particolari, come ansia e depressione, ma i benefici sembrano essere per tutti. È quanto emerge da una ricerca dell’Università dell’East Anglia, pubblicata sulla rivista Medical Humanities. Gli studiosi hanno preso in esame un progetto nel Norfolk denominato Sing Your Heart Out, che prevedeva incontri settimanali rivolti a persone con problemi di salute mentale e al pubblico in generale. In totale i partecipanti erano circa 120. Per lo studio il gruppo è stato seguito per sei mesi, con interviste e incontri. “Abbiamo scoperto che cantare come parte di un gruppo contribuisce al recupero delle persone dai problemi di salute mentale”, spiega il professor Tom Shakespeare, della Norwich Medical School dell’Università dell’East Anglia. “Tutti i partecipanti con cui abbiamo parlato – aggiunge- hanno riportato effetti positivi sulla salute mentale come risultato diretto della partecipazione al progetto. Per alcuni rappresentava una parte di un più ampio programma di sostegno, mentre per la chiave per il recupero o mantenimento della salute. Ma la cosa fondamentale per tutti è che ha indotto divertimento e felicità”.

Direttore di italiafreepress.it, giornalista professionista

Direttore di italiafreepress.it, giornalista professionista