Le ultimissime
ItaliaFreePress

Salute

Natale, lo stress da Vigilia aumenta rischi infarto

Non sempre il Natale fa bene alla salute. Lo stress emotivo della Vigilia può aumentare il rischio di infarto con un picco intorno alle ore 22 della sera del 24 dicembre. I più sensibili a questo ‘mal di Natale’ sono in particolare le persone più anziane (over 75) e malate (diabete e patologie cardiache),…

65enni hanno forma fisica di un 45enne di 30 anni fa

Da oggi la popolazione italiana può considerarsi più giovane: si è ufficialmente “anziani” dai 75 anni in su. La svolta arriva dal Congresso nazionale della Società italiana di gerontologia e geriatria (Sigg) che si tiene a Roma. “Un 65enne di oggi ha la forma fisica e cognitiva di un 40-45enne…

Il 6 per cento dei tumori causati da obesità e diabete

Quasi il 6% di tutti i tumori, vale a dire circa 800mila casi l’anno nel mondo, è causato da obesità e diabete, e il peso potrebbe aumentare fino al 25% nel 2030 con gli attuali trend di crescita di questi due problemi. La stima, basata sui dati del 2012, è…

Dopo il lavoro spegnete tutto. Lo dicono i medici

Alla fine ha ragione chi, quando smette di lavorare, lascia la penna sul tavolo, stacca il telefono e riprende il giorno dopo. A dirlo è la ricerca internazionale condotta fra Australia, Giapponese e Olanda e pubblicata sull’International Journal of Environmental Research and Public Health. Lo studio ha dimostrato che continuare…

Alcol e fumo fanno sembrare più vecchi della propria età

Fumare o bere troppo danneggia il proprio aspetto fisico facendo sembrare più vecchi rispetto alla propria età, con l’accumulo di antiestetici segni di invecchiamento, ad esempio sugli occhi. Lo rivela una ricerca pubblicata sul Journal of Epidemiology & Community Health e condotta da Janne Tolstrup dell’Università della Danimarca Meridionale a…

Le regole d’oro per un sonno sereno

  Un buon sonno garantisce l’energia che ci servirà durante il giorno. Al contrario, se dormiamo male ci sentiremo stanchi, irritabili e inefficienti e le nostre difese immunitarie saranno deboli, esponendoci alla malattia. Il 10-15% degli italiani soffre d’insonnia e l’educazione al buon sonno si sta perdendo, soprattutto tra i…

Ricordiamo più i nomi che i volti

La stagione delle feste e delle cene di Natale si avvicina, e con questa molte occasioni per rivivere la situazioni, per molti terribilmente imbarazzante, di non essere in grado di ricordare il nome di un conoscente. Questa esperienza può portarci a credere di non essere per nulla bravi a ricordare…

 I chili di troppo fanno rima con depressione

I chili di troppo fanno rima con depressione, anche se la persona interessata non presenta altri problemi di salute. La prova più forte mai dimostrata di questo legame arriva da uno studio che ha mostrato come l’obesità non solo aumenti il rischio di malattie croniche ma anche di disturbi dell’umore.…

Il farmaco più caro del mondo costa 3 milioni e 600mila euro

Di farmaci molto costosi ne esistono a valanghe, ma sta volta si è stabilito un record: è stato messo in commercio, in Svizzera, il farmaco più costoso del mondo. Si chiama AVSX-101 ed è una terapia genica che promette di curare una rarissima atrofia muscolare. Ma il suo costo non…

Depressione invernale, ecco perchè

Quando le giornate si accorciano e arrivano i primi freddi per alcuni cala anche, terribilmente, l’umore: è la depressione stagionale ed ora grazie a un maxi-studio di genetica è stato identificato un gene legato al disturbo dell’umore che si manifesta nei mesi freddi. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista…
Ad