Le ultimissime
ItaliaFreePress

Fumo, alcol, tè caldo insieme fanno salire il rischio di tumore esofago

Estimated reading time:0 minutes, 54 seconds

Bere tè molto caldo caldo fa aumentare il rischio di tumore all’esofago tra chi fuma e beve alcol. E’ quanto emerge da uno studio condotto su più di 450.000 persone, pubblicato sulla rivista scientifica Annals of Internal Medicine. Gli studiosi delle cinesi National natural science Foundation e del Programma nazionale di ricerca e sviluppo hanno notato che chi consumava alcol eccessivamente e allo stesso tempo fumava e poi beveva tè ad alta temperatura aveva cinque volte di più la possibilità di contrarre il cancro esofageo rispetto a quelli che non avevano nessuna di questa abitudine. La Cina è tra i Paesi con la più alta incidenza di questo genere di tumore. La patologia è in aumento e, spiegano i ricercatori, ha bassi tassi di sopravvivenza, in particolare nelle regioni meno sviluppate e tra gli uomini. Già gli esperti dell’International agency for research on cancer (Iarc), agenzia dell’Organizzazione mondiale della sanità, avevano fatto notare come l’assunzione di bevande molto calde, con più di 65 gradi di temperatura, fossero una probabile causa del cancro all’esofago. Questa patologia, secondo dati Iarc, è responsabile nel mondo del 5% delle morti per cancro.

Direttore di italiafreepress.it, giornalista professionista

Direttore di italiafreepress.it, giornalista professionista