Le ultimissime
ItaliaFreePress

Il 6 per cento dei tumori causati da obesità e diabete

Tempo di lettura stimato: 1minuto, 5secondi

Quasi il 6% di tutti i tumori, vale a dire circa 800mila casi l’anno nel mondo, è causato da obesità e diabete, e il peso potrebbe aumentare fino al 25% nel 2030 con gli attuali trend di crescita di questi due problemi. La stima, basata sui dati del 2012, è dell’Imperial College di Londra, ed è pubblicata su Lancet Diabetes & Endocrinology.
I ricercatori hanno usato i dati di prevalenza di 12 tumori per 175 paesi del mondo, combinandoli con quelli su diabete e obesità. I tipi di cancro, da quello del colon retto a quello al seno post menopausa, sono stati selezionati in base a quelli che l’Iarc e il World Cancer Research Fund hanno giudicato direttamente connessi all’indice di massa corporea e al diabete.
Nel dettaglio i tumori causati da questi due fattori sono quasi doppi nelle donne rispetto agli uomini (circa 500mila a 300mila). Nei maschi i più comuni sono quello del fegato e quello colorettale, mentre nelle donne quello al seno e quello dell’endometrio. La maggior parte dei casi si verifica nei paesi a basso e medio reddito. “Mentre l’obesità è stata associata al cancro già da un po’ di tempo, l’associazione con il diabete è abbastanza recente – afferma Jonathan Pearson-Stuttard, l’autore principale -. Il nostro studio mostra che invece questa patologia è responsabile di centinaia di migliaia di cancri in tutto il mondo ogni anno”.

Direttore di italiafreepress.it, giornalista professionista

Direttore di italiafreepress.it, giornalista professionista