Le ultimissime
ItaliaFreePress

Iva Zanicchi contro Asia Argento

Tempo di lettura stimato: 1minuto, 3secondi

Intervistata dal settimanale ‘Oggi’, Iva Zanicchi ha detto la sua sul caso del produttore americano Harvey Weinstein.

Parlando di tutte le attrici che lo hanno denunciato, ha spiegato: “Non le conosco direttamente, ma sono sicura di questo: se una donna accetta di andare in camera da letto di un uomo e lo trova nudo, sa già cosa aspettarsi. Se denunci di essere stata violentata e poi si scopre che, tutto sommato, tu quell’uomo lo hai provocato e gli hai fatto capire che ci saresti stata, le cose cambiano radicalmente”.

Poi entrando nel caso particolare di Asia Argento e delle sue dichiarazioni di voler lasciare l’Italia dopo aver ricevuto più attacchi che manifestazioni di supporto in seguito alla denuncia, ha detto di non essere affatto d’accordo con questa scelta.

“Non conosco la signora Argento, l’ho vista qualche volta in tv. Mi sembra una persona sveglia e intelligente. Mi sorprende che abbia fatto una dichiarazione del genere. Trovo questa sua affermazione un po’ incauta, sciocca. Capisco che possa essere amareggiata, ma sostenere che in Italia nessuno la capisca mi pare ridicolo. Se ha veramente subito una violenza, e non ho motivo di dubitarne anche se ne ha parlato vent’anni dopo, sarà compresa sicuramente. Ma andarsene no, non lo capisco. Devi restare. E combattere”, ha concluso.

Direttore di italiafreepress.it, giornalista professionista

Direttore di italiafreepress.it, giornalista professionista