Le ultimissime
ItaliaFreePress

Juve a valanga, ma il Napoli resta in testa

Estimated reading time:2 minutes, 3 seconds

Una Juve a valanga sul Sassuolo si riprende la vetta della classifica, la Roma ritrova al Bentegodi la vittoria che mancava da dicembre mentre il Milan viene fermato in trasferta dall’Udinese. Questi i principali risultati della 23esima giornata di Serie A.

SETTEBELLO JUVE – Successo rotondo per la Juventus allo Stadium contro il Sassuolo. Finisce 7-0 per i bianconeri con i gol al 9′ di Alex Sandro, al 24′ e al 27′ di Khedira, al 38′ di Pjanic nel primo tempo e la tripletta di Higuain nella ripresa, al 63′, al 74′ e all’83’. Grazie a questo successo la Juventus riconquista la vetta della classifica con 59 punti, a +2 sul Napoli, in attesa della sfida di questa sera della squadra di Sarri a Benevento.

LA ROMA RIPARTE – La Roma torna al successo battendo 1-0 il Verona al Bentegodi e riuscendo a conquistare tre punti che mancavano dal 16 dicembre. Alla squadra di Di Francesco è bastato il gol del giovane turco Under dopo appena 45 secondi di gara per ritrovare la vittoria in chiave Champions, anche giocando in dieci quasi tutta la ripresa per l’espulsione di Pellegrini. Con questo risultato i giallorossi salgono a 44 punti a meno 1 dall’Inter quarta, mentre il Verona resta a 16 al penultimo posto.

L’UDINESE FERMA IL MILAN, VINCONO FIORENTINA E ATALANTA – Il Milan dopo una serie di ottimi risultati e prestazioni viene fermato dall’Udinese in Friuli sull’1-1. I rossoneri di Gattuso passano in vantaggio con un grandissimo gol di Suso al 9′ del primo tempo, ma vengono raggiunti dai bianconeri di Oddo al 76′ con un autogol di Donnarumma su cross di Lasagna deviato prima da Bonucci e poi dal portiere rossonero nella sua porta.

Vincono, invece, la Fiorentina, l’Atalanta e il Cagliari nelle altre sfide della 23esima giornata di Serie A. I viola si impongono per 2-1 a Bologna grazie al gol di Chiesa al 71′ e dopo due gol direttamente su calcio d’angolo, un autogol del portiere dei felsinei Mirante al 41′ e un gol di Pulgar direttamente dalla bandierina con la complicità del numero uno viola al 44′. L’Atalanta si è invece imposta 1-0 sul Chievo Verona grazie al gol di Mancini al 72′. Il Cagliari ha avuto la meglio 2-0 sulla Spal con le reti di Cigarini al 34′ e di Sau al 78′. Con questi risultati l’Atalanta sale a 36 punti, mentre il Milan a 35 e l’Udinese a 33 e la Fiorentina a 31. Si allontana ulteriormente dalla zona retrocessione il Cagliari che si porta a 24 punti.

Direttore di italiafreepress.it, giornalista professionista

Direttore di italiafreepress.it, giornalista professionista