Le ultimissime
ItaliaFreePress

La lavanda è rilassante anche per la scienza

Estimated reading time:1 minute, 10 seconds

Tanto amato dalle nonne, che lo utilizzavano per dei sacchettini che profumavano i cassetti, l’odore della lavanda ha davvero un potere rilassante come si pensa. La conferma arriva dallo studio condotto in Giappone, dalla Kagoshima Universit, e pubblicato sulla rivista Frontiers in Behavioral Neuroscience. La ricerca mostra per la prima volta che un composto della lavanda vaporizzato, il linalolo, deve essere annusato – non assorbito nei polmoni – per esercitare i suoi effetti calmanti, che potrebbero essere utilizzati per alleviare lo stress preoperatorio e i disturbi d’ansia. I ricercatori hanno preso in esame dei topi per vedere se fosse proprio l’odore di linalolo, con la stimolazione di neuroni olfattivi (sensibili agli odori) nel naso, a innescare il rilassamento. “Abbiamo osservato il comportamento di alcuni topi esposti ai vapori di linalolo, per determinarne gli effetti ansiolitici: la scoperta è stata che l’odore di linalolo ha un effetto anti-ansia nei topi” spiega Hideki Kashiwadani, co-autore dello studio. Mentre nessun effetto e’ stato osservato nei topi privati di neuroni olfattivi, cosa che indica che il rilassamento è stato attivato da segnali olfattivi emessi dall’odore di questo composto. “Questi risultati- conclude Kashiwadani – ci avvicinano all’utilizzo clinico del linalolo per alleviare l’ansia : in chirurgia, ad esempio, dove il pretrattamento con ansiolitici può alleviare lo stress preoperatorio. Il linalolo vaporizzato potrebbe anche fornire un’alternativa sicura per coloro che hanno difficoltà con la somministrazione orale o una supposta di ansiolitici, come neonati o anziani”.

Direttore di italiafreepress.it, giornalista professionista

Direttore di italiafreepress.it, giornalista professionista

Ad