Le ultimissime
ItaliaFreePress

L’aspettativa di vita in Italia è maggiore di 4 anni al Nord rispetto al Centrosud

Estimated reading time:0 minutes, 55 seconds

L’aspettativa di vita in Italia è maggiore di 4 anni al Nord rispetto al Centrosud. E il Sud è il fanalino di coda dell’intera Europa. E’ questa la fotografia che il presidente dell’Istituto superiore di sanità, Walter Ricciardi, ha fatto durante il forum “Un check-up per l’Italia” organizzato a Roma dalla Fondazione Agnes. “Ciò è dovuto anche alla crisi economica ma anche all’incapacità di riorganizzare i sistemi sanitari regionali dopo la devoluzione – ha spiegato – Di fatto c’è un aumento dei fattori di rischio (ma questo c’è in tutta Italia, anche se il dato è più forte al Sud). Sarebbe più necessaria la capacità di intervento delle Asl, facendo più prevenzione, migliori diagnosi, migliori cure. E’ la legge dell’assistenza inversa: dove ci sono maggiori fattori di rischio dovrebbe esserci una sanità meglio funzionante. Invece è il contrario: abbiamo degli indicatori peggiori al Sud rispetto che al Nord”. E’ necessario un ritorno alla una centralizzazione del sistema sanitario? “Certamente non bisogna andare verso il ritorno del centralismo, ma bisogna avere migliori rapporti tra Stato e Regioni – ha spiegato Ricciardi – Oggi lo Stato ha di fatto limitati poteri centrali”.

Direttore di italiafreepress.it, giornalista professionista

Direttore di italiafreepress.it, giornalista professionista

Ad