Le ultimissime
ItaliaFreePress

Perché durante la vecchiaia diminuisce l’olfatto?

Estimated reading time:0 minutes, 43 seconds

Perché durante la vecchiaia diminuisce l’olfatto? La scienza ha trovato la risposta: tutto dipende dalla neurogenesi, cioè dalla generazione di nuovi neuroni. Nei mammiferi è un’attività limitata alla prima infanzia che in età adulta avviene solo in alcune regioni del proencefalo (una delle parti in cui è diviso il cervello). Un’eccezione la fanno i neuroni olfattivi che si sviluppano dalle cellule staminali attraverso stati intermedi. I ricercatori del Centro Helmholtz di Monaco hanno scoperto come la produzione dei neuroni olfattivi diminuisca con l’avanzare dell’età. “Abbiamo scoperto che la capacità di auto-rinnovamento diminuisce nella vecchiaia”, spiega Lisa Bast, una delle ricercatrici che ha contribuito all’analisi. Il lavoro (realizzato sui topi) è il primo in cui gli scienziati sono stati in grado di descrivere quantitativamente il comportamento delle cellule staminali neurali nel cervello dei mammiferi viventi utilizzando un modello matematico. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista scientifica Cell Reports.

Ad