Le ultimissime
ItaliaFreePress

Ritorna il Commodore 64

Estimated reading time:1 minute, 44 seconds

altolivello

Il Commodore 64 torna sul mercato in formato mini. Per anni questa console ha reso indimenticabile l’infanzia di milioni di bambini. Merito di giochi affascinanti e divertenti, che ci costringevano a passare ore davanti allo schermo.

Per i nostalgici Retro Games ha deciso di realizzare una nuova versione del celebre computer datato 1982. In quell’anno l’home computer debuttò finalmente sul mercato, diventando in breve tempo l’oggetto del desiderio di tantissime persone.

Il computer sarà in vendita dal 29 marzo in una versione chiamata The C64 Mini. La forma sarà proprio quella del Commodore che tutti conosciamo bene, ma sarà grande solo la metà. La tastiera è finta e non funziona, mentre la scocca sarà come sempre beige e in plastica.

Secondo i costruttori che hanno dato vita a questa “operazione nostalgia” The C64 Mini è compatibile con i televisori moderni, da cui si potrà godere perfettamente della grafica in pixel. Nella confezione è disponibile anche un joystick, è possibile inserire un altro controllore oppure una tastiera aggiuntiva grazie a due ingressi USB.

Infine i videogiochi si potranno utilizzare tramite una scheda di memoria compatta. Il nuovo Commodore in formato mini è dotato di 64Kb di Ram e verrà venduto con 64 giochi già caricati.

I titoli sono un tuffo nel passato che provocherà un brivido di piacere a tantissime persone. Troviamo infatti Battle Valley, Impossibile Mission, Monty Mole, ma anche Speedball, Creatures, Paradroid, Pitstop II, e ancora Avenger e Hawkeye.

Il Commodore in versione ridotta nasce dal celebre movimento di retrogaming che negli ultimi anni ha attirato sempre più appassionati. Si tratta soprattutto di giocatori che erano giovani negli anni Ottanta e oggi hanno nostalgia del passato e voglia di sperimentare l’emozione che provavano grazie ai giochi della loro infanzia.

Non è un caso dunque che il Commodore in versione mignon sia già un successo annunciato prima ancora della sua uscita ufficiale. La console per gli appassionati di retrogaming sarà disponibile a partire dal 29 marzo. Il prezzo? Circa 80 euro. Un costo decisamente abbordabile per chi ha voglia di rivivere i mitici anni Ottanta attraverso i giochi che hanno segnato per sempre un’epoca.

Direttore di italiafreepress.it, giornalista professionista

Direttore di italiafreepress.it, giornalista professionista

Ad