Le ultimissime
ItaliaFreePress

Sovrappeso, alcol e fumo aumentano rischio apnee notturne

Estimated reading time:0 minutes, 43 seconds

Persone in sovrappeso o obese, chi fuma o beve e chi ha una circonferenza del collo molto ampia. Sono queste le persone più a rischio di apnee notturne, un problema che disturba il sonno di uomo su 2 e una donna su 4, con un costo per il Servizio Sanitario Nazionale di circa 3 miliardi di euro, di cui solo il 6% è investito in prevenzione. Questi alcuni dei dati emersi in occasione della presentazione della campagna “Dormi meglio, Guida sveglio”, promossa dall’Automobile Club d’Italia (ACI) e della Fondazione Italiana Salute Ambiente e Respiro (Fisar). La Sindrome delle Apnee Ostruttive nel Sonno (OSAS) è un disturbo respiratorio che si verifica con ricorrenti episodi di occlusione delle alte vie aeree ed è spesso associato al russare. Si tratta, spiega Fernando De Benedetto, responsabile del progetto e direttore scientifico Fisar “di una patologia sommersa, un iceberg di cui si conosce solo la punta.

Direttore di italiafreepress.it, giornalista professionista

Direttore di italiafreepress.it, giornalista professionista