Le ultimissime
ItaliaFreePress

Teocoli torna in radio da ottobre

Estimated reading time:2 minutes, 15 seconds

La televisione uccide subito i suoi eroi perché vuole ricambi giovani, in radio invece non si muore mai. E’ la legge dello show business secondo Teo Teocoli, che pure di televisione ne ha fatta e ora è pronto a tornare davanti al microfono, ma di una radio. Sarà infatti il protagonista di un nuovo programma su Radio 101, accanto a Nino Formicola, naufrago vincitore dell’edizione 2018 dall’Isola dei Famosi, e Silvia Notargiacomo conduttrice dell’emittente.

“In televisione scompari velocemente e quando torni trovi tutto cambiato, anche se poi non si vede nulla di nuovo, la radio è più classica e puoi cambiarla tu, si può ancora sperimentare”, ha detto oggi Teocoli, in gran forma con i suoi 73 anni, presentando la sua nuova avventura negli studi radiofonici di Largo Donegani a Milano. A reclutarlo, puntando su di lui per continuare un processo di sviluppo che sta dando discreti risultati, Radiomediaset, il Gruppo Mediaset nel quale sono confluite un paio di anni fa Radio 105, 101, Virgin e Subasio. “Gli ultimi rilevamenti ci dicono che R101 ha raggiunto i 2,2 milioni di ascoltatori e contiamo di arrivare a 3 entro un paio di anni – ha detto l’ad Paolo Salvaderi – In questa ottica si inserisce l’ingresso di Teocoli, come altre novità per R105 e Virgin che presenteremo più avanti”.

Teocoli sarà il protagonista del nuovo programma, del quale ancora non è stato deciso il nome, in onda in quella che viene ritenuta la fascia di ascolto fondamentale per le radio, dalle 18,30 alle 20, dal lunedì al venerdì. E’ il drive time serale, il momento in cui la giornata lavorativa volge al termine e si stima siano almeno 11 milioni gli italiani che ascoltano la radio, soprattutto in auto mentre tornano a casa. A quell’ora la concorrenza è abbastanza agguerrita, tra l’informazione e i contenitori di approfondimento sugli eventi della giornata. “Ed è proprio da questo che partirà il nostro programma: non vogliamo stressare ulteriormente gli ascoltatori, ma aiutarli a rilassarsi dopo le ore di lavoro – ha spiegato Teocoli – Quindi parleremo anche di quello che è successo durante la giornata, di fatti curiosi e di storie strane, ma a modo nostro, anche divertendo”. Un programma quindi, spiegano dall’emittente che ha un target prevalentemente adulto tra i 25 e i 44 anni, in sintonia con la linea editoriale di R101, “caratterizzata da un format che mette al centro la musica di qualità e da un tone of voice misurato, positivo solare che ha l’obiettivo di coinvolgere gli ascoltatori offrendo un momento di svago e divertimento”.

Accanto a sé, Teocoli ha voluto Nino Formicola, con i quale aveva già lavorato in passato e che con L’Isola dei Famosi ha deciso di rimettersi in gioco dopo la scomparsa nel 2014 di Andrea Brambilla, con il quale componeva il duo Gaspare e Zuzzurro.

Direttore di italiafreepress.it, giornalista professionista

Direttore di italiafreepress.it, giornalista professionista

Ad