Le ultimissime
ItaliaFreePress

Torna Licia Colo’ in Rai, l’autunno è donna

Estimated reading time:4 minutes, 12 seconds

Donne di ogni età, professionali, fascino da vendere, alla guida di programmi che hanno fatto la storia della televisione: tra queste Mara Venier, Serena Dandini e Licia Colò che tornano al comando di programmi o essere transitate in altre reti come nel caso della prima per anni di casa dell’ ammiraglia Mediaset. Con loro, le signore di mamma Rai che rappresentano un punto di riferimento per il servizio pubblico da Antonella Clerici che riporta su Rai1 il programma storico di Enzo Tortora Portobello (e con lei sbarca in casa Rai anche la moglie del compianto Fabrizio Frizzi Carlotta Mantovan), a Elisa Isoardi che la sostituisce nel day time nello storico programma culinario La Prova del Cuoco. E ancora Franca Leosini e le sue Storie Maledette, Bianca Berlinguer e Federica Sciarelli, Lucia Annunziata, fino a Cristina Parodi che sperimenta la domenica pomeriggio un nuovo format, la Prima Volta, alle 17,35. Mentre Caterina Balivo da Rai2 passa a Rai1 per aprire il pomeriggio della Rete con una novità assoluta per il nostro Paese, “Vieni da me”, adattamento italiano di uno dei più grandi successi USA degli ultimi anni “The Ellen Degeneres show”.

Al posto di Balivo a Detto fatto l’attrice Bianca Guaccero in onda dal lunedì al venerdì alle 14.00, dal 10 settembre, con la formula consolidata del tutorial. Tornando a Rai1 dopo il nuovo programma ‘Vieni da me’, forte dell’affermazione della fiction Rai degli ultimi anni, approda in versione daily la serie di successo “Il paradiso delle signore” che accompagna il pubblico allo storico appuntamento con “La vita in diretta” dove, accanto a Francesca Fialdini, arriva Tiberio Timperi.

Cambiamenti rilevanti coinvolgono anche il weekend: a distanza di oltre 4 anni torna in Rai Mara Venier, un grande rientro nella domenica pomeriggio di Rai 1 alla guida di Domenica In, uno dei programmi in cui il pubblico televisivo l’ha più amata, per una edizione rinnovata nella formula e nei contenuti. Nella seconda parte del pomeriggio del weekend 2 format originali: “Italia si” al sabato con la conduzione in perfetto stile infopop di Marco Liorni e “La prima volta” alla domenica con Cristina Parodi. Novità anche Ingrid Muccitelli affianca al mattino Luca Rosini alla conduzione di Uno Mattina in famiglia. Per Serena Dandini una “bentornata”. Riparte dalla “Tv delle donne” su Rai3 e ha lo scopo di ospitare e scoprire cosa hanno fatto le compagne di avventura di allora, ma anche, come ha dichiarato la Dandini: “scovare nuovi talenti, una caccia alle nuove streghette che è sempre stata la nostra missione”.

Licia Colò entra dalla porta principale di Viale Mazzini con un programma nella prima serata di lunedì su Rai2 (prende il posto di Voyager). Si tratta di “Niagara, quando la natura fa spettacolo”. Il titolo parla da solo, la competenza della Colò non si discute. Ci sono i presupposti per un successo dell’Alberto Angela in gonnella. Tra le signore Rai anche Mila Ceran che si dividerà tra Quelli che il Calcio (insieme a Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu) in onda la domenica pomeriggio su Rai2, e Quelli dopo il Tg dal lunedì al venerdì alle 21.05 sulla stessa rete con al fianco sempre la coppia di noti comici e conduttori, tripletta di programma per Andrea Delogu che conduce Quelli che solo il sabato pomeriggio, e dopo il successo dello scorso anno, torna a condurre con la coppia Arbore e Frassica per due serate evento in prima serata Guarda stupisci, lunedì 10 e 17 dicembre, alle 21.20, ma già dal 30 agosto in seconda serata sbarca in tv con stracult live show con Fabrizio Biggio e Marco Giusti, alle 23.20. Tornano poi su Rai3 alle 8.00 Agorà, la newsroom della rete, guidata con grande equilibrio e professionalità da Serena Bortone. La domenica di Rai3 quest’anno si è caratterizzata per due grandissimi successi: Mezz’ora in più di Lucia Annunziata e Kilimangiaro di Camila Raznovich. La terza rete accende la sua stagione autunnale in prime time con Amore Criminale con la conduzione di Veronica Pivetti.

La dimensione narrativa ed emotiva dell’offerta domenicale della rete trova poi il suo culmine con un nuovo e atteso ciclo di Storie Maledette, di Franca Leosini. Mentre #cartabianca è il principale programma di approfondimento politico di prima serata di Rai3, e Bianca Berlinguer ha saputo costruire nel tempo il suo racconto della politica e dell’attualità. Il mercoledì non può non essere di Chi l’ha visto? Il più perfetto racconto popolare della tv italiana, il marchio assoluto in termini di coerenza con la rete e la sua mission di Servizio Pubblico.

Autorevole, emozionante, sempre in prima linea nelle battaglie più difficili, sempre dalla parte dei più deboli. Al timone ancora Federica Sciarelli.

Da novembre su Rai3 Lucia Annunziata con Scenari, appuntamento informativo sulla realtà internazionale e italiana raccontata da inviati. Un venerdì di narrazione, sociale e “sportivo/ filosofica” con Il prezzo, di Francesca Fagnani.

In seconda serata su Rai2 torna anche “Night Tabloid”, con Annalisa Bruchi, in uno scenario politico e geopolitico, ma anche sociale e culturale in continua evoluzione. E il mercoledì Eroi di Strada Ilenia Petracalvina alle 23.30, dal 12 settembre Il racconto delle periferie d’Italia attraverso i protagonisti che ce l’hanno fatta pur essendo cresciuti in un territorio difficile.

Direttore di italiafreepress.it, giornalista professionista

Direttore di italiafreepress.it, giornalista professionista

Ad