Le ultimissime
ItaliaFreePress

WhatsApp smette di funzionare su diversi vecchi smartphone

Estimated reading time:0 minutes, 59 seconds

WhatsApp ha annunciato che la sua app di messaggistica smetterà di funzionare su diversi vecchi smartphone. In un aggiornamento di un vecchio post sul blog della popolare applicazione di proprietà di Facebook, la società fa sapere che non offrirà più supporto dalprimo febbraio 2020 per i sistemi iOS 7 e precedenti e per le versioni di Android Gingerbread 2.3.7 e precedenti. Mentre per i Nokia S40 la scadenza è anticipata al 31 dicembre 2018.

Per questi sistemi operativi non sarà più possibile creare nuovi account ma si potrà continuare a utilizzare WhatsApp. Dal momento che però, avverte la società, non verranno effettuati sviluppi per questi sistemi operativi, alcune funzionalità potrebbero smettere di funzionare in qualsiasi momento.

Se si utilizza un sistema operativo obsoleto, WhatsApp consiglia di eseguire l’aggiornamento a una versione più recente oppure a una delle seguenti: Android 4.0 o successivi; iOS 8 o successivi; Windows Phone 8.1 o successivi. Al momento, si spiega poi, non esiste un’opzione per trasferire la cronologia delle chat tra piattaforme. Tuttavia, viene fornita l’opzione per inviare la cronologia chat allegata a un’email. Attualmente WhatsApp non supporta più i seguenti sistemi operativi: versioni di Android precedenti alla 2.3.3; Windows Phone 8.0 e precedenti; iPhone 3GS / iOS 6; Nokia Symbian S60; BlackBerry OS e BlackBerry 10.

Direttore di italiafreepress.it, giornalista professionista

Direttore di italiafreepress.it, giornalista professionista

Ad