Le ultimissime
ItaliaFreePress

De Gregori: mai pensato alla perfezione

Estimated reading time:0 minutes, 39 seconds

Ha preso il via dal Vox Club di Nonantola, in provincia di Modena, il nuovo tour di Francesco De Gregori pensato per i club. Nella scaletta, inserita in uno spettacolo essenziale e senza batteria, una ventina di brani tra i quali alcuni suonati raramente o mai dal vivo, come ‘Numeri da scaricare’ con cui il cantautore ha aperto, ma anche ‘Buenos Aires’ e ‘Due zingari’. “La suonavo con Dalla perché a lui piaceva”, ha detto De Gregori a proposito di quest’ultima. A sorpresa, in chiusura di concerto in scena anche la moglie, Alessandra Gobbi, con la quale la voce di ‘Gambadilegno a Parigi’ ha duettato in napoletano sulle note di ‘Anema e core’. “Non ho mai cercato la perfezione nella musica, che per me è un’altra cosa”, ha detto de Gregori.