Le ultimissime
ItaliaFreePress

Fanno sesso nel parco, il video dei Carabinieri finisce sul web

Estimated reading time:0 minutes, 41 seconds

Sarebbero stati sorpresi dai carabinieri mentre facevano sesso in un parco pubblico e immortalati in un video poi diventato virale in rete. Protagonisti della vicenda due quarantenni di Cosenza che, riferisce ‘Il Corriere della Calabria’, hanno sporto denuncia per violazione della privacy. I fatti risalirebbero alla settimana scorsa quando, nel parco di Rende, la coppia sarebbe stata sorpresa in atteggiamenti intimi dai carabinieri allertati da una segnalazione. A quel punto i due militari, a quanto pare per documentare il reato da sanzionare, avrebbero filmato la scena prima di intervenire. Il video dell’accaduto – come riferisce ancora la testata locale – non sarebbe rimasto agli atti del fascicolo ma sarebbe diventato, per cause in corso di accertamento, pubblico e virale in rete. Ora, dopo la denuncia della coppia, la Procura della Repubblica di Cosenza ha aperto un’inchiesta sulla vicenda.

Ad