Le ultimissime
ItaliaFreePress

La storia di Elisa, la mamma di 40 anni che, morendo, lascia alla sua piccola regali per 18 anni

Estimated reading time:0 minutes, 39 seconds

 L’Italia intera si è commossa ieri per la storia di Elisa Girotto. La donna, 40 anni, è morta in un hospice di Treviso a causa di un cancro al seno di rara aggressività. Ma prima di essere sopraffatta dalla malattia ha pensato alla sua piccola Anna, di un anno. Nei due mesi di vita che le erano stati diagnosticati a luglio, oltre a subire quattro interventi chirurgici e cicli di chemioterapia, ha scelto e incartato regali per la sua figlioletta, che la accompagneranno fino ai 18 anni.
Un pacco per ogni compleanno e altri per tutte le feste di Natale a cui non potrà partecipare. Alice scarterà prima le bambole, poi i gonfiabili, quindi i libri. A 18 anni, troverà in dono un mappamondo, con le città che la mamma avrebbe voluto visitare insieme a lei.