Le ultimissime
ItaliaFreePress

L’assessore al turismo pugliese Capone: stiamo crescendo

Estimated reading time:1 minute, 6 seconds

“La Puglia turistica sta crescendo, nell’ultimo anno c’è stato un aumento delle strutture ricettive pari al 6,8%, gli arrivi turistici sono aumentati del 3% e gli arrivi degli stranieri sono pari al 2,5% , con 83 info-point a disposizione”. Lo ha detto l’assessore all’industria Turistica e Culturale della Regione Puglia, Loredana Capone. “Questo accade – ha aggiunto – grazie ad un potente gioco di squadra e ad un investimento pari a 14 milioni di euro per quest’ultimo anno che ha portato a risultati importanti e stabili in una regione dove il turismo è sì un settore trainante ma non ha radici profonde come quelle di altri territori”.

“Amiamo dire che la Puglia è aperta tutto l’anno – ha sottolineato Loredana Capone – ed il brand sta crescendo anche all’estero grazie anche all’aumento dei voli che solo nel 2018 sono aumentai di altre sedici destinazioni. Ma soprattutto noi proponiamo una vacanza all’insegna delle esperienze dove la cultura ed il territorio vengono valorizzati pienamente tanto che vorremmo che tutti coloro che arrivano possano dire ‘siamo in Puglia e non vorremmo essere altrove”. “Il record è consolidato – ha ribadito il direttore del Dipartimento turismo, economia della cultura e valorizzazione del territorio, Aldo Patruno – con un piano strategico che ha visto un investimento nel triennio con una spesa certificata di 40 milioni di euro per una programmazione a medio e lungo termine di successo”.