Le ultimissime
ItaliaFreePress

Allenatori canottaggio, Barone presidente nazionale. Incarico anche per Vadalà

Estimated reading time:0 minutes, 48 seconds

Dopo il rinnovo delle cariche federali nazionali e la rielezione di Giuseppe
Abbagnale a presidente della federazione italiana canottaggio per il prossimo quadriennio, si è proceduto, a seguire, alle elezioni della presidenza e del consiglio dell’ANAC (associazione nazionale allenatori canottaggio) e dei vari comitati regionali della federazione italiana canottaggio. In entrambi quest’ultimi eventi, la Pro Monopoli in evidenza, con la riconferma a presidente dell’ANAC di Daniele Barone, coach del sodalizio promonopolitano, già collaboratore nazionale della squadra juniores. Unanime il consenso riportato tra i tecnici iscritti all’associazione in virtù della sua riconosciuta capacità organizzativa ed azione riformatrice della stessa.
Al contempo, Domenico Vadalà, già consigliere della Pro Monopoli, è stato eletto consigliere del comitato regionale Puglia e Basilicata, nelle votazioni di Brindisi dello scorso week-end. Nuovo presidente del comitato regionale è stato eletto il dott. Roberto Pio Rizzi che guiderà lo stesso con Pietro Calabrese, Antonio Coppola, Antonio Alessandro D’Elia, Benedetto Quistelli, Paolo Daniele Tarantino ed il su menzionato Domenico Vadalà.