Le ultimissime
ItaliaFreePress

App InSpiaggia: oltre 238 mila presenze in un mese

Estimated reading time:1 minute, 20 seconds

18 mila installazioni, 250 ore di sorveglianza attiva, 1676 km percorsi, 160 ore di volo e oltre tremila riprese effettuate. Sono i numeri di InSpiaggia, l’app per la gestione delle spiagge pubbliche attivata durante il mese di agosto a Monopoli.

L’app che raccoglie, per la prima volta, una selezione accurata delle spiagge libere con i rispettivi servizi, ha consentito di monitorare e evitare eventuali assembramenti e, quindi, il rispetto del distanziamento sociale. Il servizio ha consentito la segnalazione e monitoraggio dello stato di affollamento delle spiagge libere con cadenza oraria, il controllo e la sorveglianza attiva, una regolare informazione agli utenti delle spiagge, un costante controllo sul territorio e, infine, la conseguente segnalazione alle autorità in caso di violazione del divieto di assembramento

Un progetto della Regione Puglia per i comuni costieri messo in atto grazie al lavoro di agenti di Polizia Locale e volontari della Protezione Civile che hanno vigilato su ben 36 spiagge.

Nel corso del periodo di riferimento sono state stimate 238.678 presenze con un picco di 7.800 totali (su una capienza massima contemporanea di 200 persone), pari all’80%, a Porto Ghiacciolo. Seguono la spiaggia della sbarra al Capitolo (73%), porto Marzano piccolo (73%), la spiaggia della scaletta (70%) e Cala Porta Vecchia (68%).

Tra le spiagge meno affollate ci sono quella di Capitolo sud (88% libera su una capienza di 840 persone), Cala Incina (61%), Cala Cozze (60%), Torre Cintola (50%) e Cala Susca (48%).

Il giorno più affollato è stato domenica 23 agosto con ben 87 segnalazioni, seguono giovedì 13 agosto con 75 segnalazioni e sabato 22 agosto con 71 segnalazioni. Le 15.00 è risultato l’orario in cui è stato registrato il più alto numero di segnalazioni (seguono le 10.00 con 175 e le 12.00 con 159).