Le ultimissime
ItaliaFreePress

Donare una Pasqua più serena a famiglie e bambini: la riuscita iniziativa dell’Associazione umanitaria “Lilly Colucci”

Estimated reading time:1 minute, 33 seconds

Distribuire pacchi di alimenti, uova di Pasqua e mascherine a chi ha bisogno di un sostegno per superare questo momento e che non ha accesso ad altri aiuti. Con questo obiettivo l’Associazione Umanitaria “Lilly Colucci” ha consegnato oggi 150 pacchi contenenti generi alimentari di prima necessità, altrettante uova di Pasqua e mascherine chirurgiche a chi vive una situazione di estremo disagio.

L’evento è stato organizzato in collaborazione con l’Assessore ai Servizi Sociali del Comune di Monopoli, avv. Miriam Gentile, il presidente dell’Associazione Culturale “Centro Anziani”, Francesco Centrone e il direttore della Caritas Diocesana di Monopoli, Don Michele Petruzzi, Parroco del “Sacro Cuore”.

La consegna, alla quale ha partecipato l’Assessore allo sport ed al turismo del Comune di Monopoli, Cristian Iaia, è avvenuta nella sede del sodalizio, in Viale delle Rimembranze 52.

«In occasione della Santa Pasqua – ha detto la dott.ssa Miriam Colucci, presidente dell’Associazione – abbiamo cercato un modo per stare vicino a chi ha più difficoltà a vivere questo speciale momento dell’anno, che si presenta ancor più sofferente a causa del perdurare della crisi economica determinata dal “Covid 19”. Siamo felici di aver donato un momento di serenità a famiglie e bambini».

Concetti ribaditi anche dall’assessore Gentile. «In un periodo come questo, dopo un anno di Pandemia – ha affermato –  le difficoltà di tutti sono aumentate in maniera esponenziale. Avere delle realtà come quella dell’associazione umanitaria “Lilly Colucci” che si prodiga nel donare conforto e sorrisi alle famiglie più bisognose, infonde tanta speranza. A nome di tutta l’amministrazione comunale desidero ringraziare la Presidente Miriam Colucci per il suo impegno e la sua grande sensibilità: oggi consegnano viveri e uova di Pasqua, e di conseguenza sorrisi a tanti bambini e sostegno a tante famiglie».

Grande apprezzamento è stato espresso anche dal presidente onorario dell’Associazione, il Grand’Uff. della Repubblica Italiana, Barone Vitantonio Colucci per la buona riuscita dell’iniziativa.