Le ultimissime
ItaliaFreePress

Il Pd di Monopoli già a caccia del candidato sindaco

Estimated reading time:1 minute, 24 seconds

Riceviamo dal Pd di Monopoli:

Il Partito Democratico di Monopoli si è riunito in assemblea per discutere delle prospettive e degli obiettivi politici in vista, guardando in maniera particolare alle elezioni amministrative del 2023.
È stata largamente condivisa la necessità di un confronto con la città, con le parti sociali e con tutte le forze al momento all’opposizione per costruire un programma e uno schieramento alternativo all’attuale amministrazione. Auspichiamo che questo confronto parta da alcuni punti programmatici per i prossimi 10 anni di Monopoli e abbia anche come oggetto l’individuazione di un metodo per la scelta, in maniera condivisa e partecipata, del candidato sindaco.
Il Pd di Monopoli sottopone alla comune riflessione di tutte le forze interessate alcuni cenni programmatici da ampliare e affiancare con tutto quello che insieme si potrà costruire.
Per i prossimi anni sarà fondamentale: istituire una gestione pubblica dei parcheggi e affidare a cooperative di utilità sociale lo sviluppo di nuove aree; implementare l’azione per un risparmio e riutilizzo delle acque meteoriche; contrastare la desertificazione (caratteristica del nostro territorio accertata da più studi recenti) attraverso un impianto di desalinizzazione; riaprire la stazione di Egnazia per consentire un agevole collegamento con il nuovo ospedale in costruzione, ipotesi che è stata già portata all’attenzione dell’assessore regionale Maurodinoia; proporre uno studio attento della mobilità urbana.

Il segretario Paolo Comes, il direttivo, i consiglieri comunali del Partito Democratico e tutti gli iscritti e le iscritte sono impegnati, e lo saranno nei prossimi mesi, nel cercare le forme e i metodi per riunire chi è disponibile a discutere della possibilità di creare una valida alternativa a chi governa la nostra città, partendo da questi temi e ampliandoli con approccio concreto, ambizioso e competente.