Le ultimissime
ItaliaFreePress

Misure anti-xylella: taglio dell’erba dai cigli stradali

Estimated reading time:1 minute, 2 seconds

L’Assessore ai Lavori pubblici del Comune di Monopoli, Giovanni Palmisano, comunica che sono stati avviati nei giorni scorsi gli interventi di taglio dell’erba sui cigli stradali per il contrasto al batterio della Xylella fastidiosa.

Il Piano d’azione approvato dalla Giunta Regionale Pugliese e pubblicato nel BURP il 20 aprile 2021, rende obbligatori interventi di lavorazione dei terreni quali “arature, fresature, erpicature o trinciature delle erbe” al fine di fermare la diffusione del batterio agendo proprio sulla circolazione della cosiddetta “sputacchina” che vive sulle erbe spontanee. Le lavorazioni dei terreni devono essere eseguite entro il 10 maggio 2021. 

L’intervento, per un importo totale di 70 mila euro, viene realizzato dalla ditta Euroverde di Notarnicola Giovanni. Si estende a tutte le strade rurali monopolitane, partendo dalle aree urbane per un totale di circa 100 km.

«È uno tra gli interventi validi finalizzati al contrasto del propagarsi del batterio. Mi preme ringraziare i consiglieri comunali, in particolar modo il delegato all’agricoltura Giovanni Martellotta e Flavio Petrosillo, per aver condiviso la necessità di perseguire con forza questi interventi. Con loro mi appello ai cittadini affinché provvedano al taglio dell’erba sui fondi di loro proprietà sia per prevenire la diffusione del batterio ma anche per prevenire gli incendi estivi», afferma Palmisano.