Le ultimissime
ItaliaFreePress

Monopoli, i positivi tornano in aumento: 89

Estimated reading time:2 minutes, 4 seconds

di Angelo Annese*

Stasera sono qui, come tutti i sabato sera ormai da mesi, a provare a darvi aggiornamenti sulla situazione Covid e su come la vita cittadina cerca di andare avanti.Il report sulla nostra città oggi riporta 89 cittadini positivi al Covid.I numeri, come temevo, si confermano in aumento.La macchina amministrativa è sempre in moto.La cabina di regia per i servizi turistici di Monopoli continua a svilupparsi.

Questi giorni con il nuovo gestore che si occuperà anche degli infopoint turistici abbiamo fatto il punto della situazione in modo da arrivare pronti alla partenza. Sono certo che il livello di accoglienza e servizi che riusciremo ad offrire sarà notevole. Procedono i lavori sulle strutture sportive della nostra città.Al secondo campo presso il centro sportivo Tommaso Carrieri stanno completando il manto erboso sintetico e la tensostruttura di via Pesce e il palazzetto di via Fiume sono prossimi al completamento.Tutti abbiamo letto l’ordinanza emanata oggi dal Presidente Emiliano. Per chiarezza, vi confermo che da lunedì 22 febbraio fino al 5 marzo tutti i bimbi e i ragazzi resteranno a casa in didattica digitale integrata.In tanti sottolineate l’incongruenza tra questa ordinanza e il flusso di gente in giro oggi. Legittimo, ma anche scontato. Vogliamo i ristoranti e i bar aperti ma ci lamentiamo se sono pieni. Vogliamo la libertà di uscire per una passeggiata ma ci lamentiamo se la passeggiata è affollata .Vogliamo maggiore severità nei controlli ma ci lamentiamo se qualcuno viene multato. Vogliamo la scuola aperta e ci lamentiamo che sarà chiusa. Vogliamo la scuola chiusa e ci siamo lamentati quando è stata aperta.

Miei cari concittadini, tutti abbiamo ragione ma ahimè l’essere regione gialla consente in parte a tutti di fare ciò che fanno. Polizia locale, Guardia di finanza, Carabinieri e Polizia sono sempre lì in prima linea a compiere il lavoro ma credetemi, per fermare il flusso di gente in giro oggi a Monopoli, come in altre città, serviva l’esercito. Io faccio davvero fatica a chiedervi di rimanere in casa, in particolare in giornate belle come quella di oggi. Ma devo chiedervi di prestare attenzione, tanta attenzione. Se un posto è affollato noi evitiamolo, non andiamoci per poi lamentarci. La nostra città è grande, abbiamo tanta costa ma anche tanta collina.Anche io oggi sono uscito a fare una passeggiata e l’ho fatto presto, non mi sono assembrato e ho portato i miei bimbi prima a guardare il mare e poi a fare un passeggiata in campagna.

*sindaco di Monopoli