Le ultimissime
ItaliaFreePress

Rifiuti su aree private, contributo del Comune

Estimated reading time:0 minutes, 57 seconds


Con Deliberazione n. 181 del 6 novembre 2020 la Giunta Comunale ha approvato la proposta progettuale di intervento redatta dall’ing. Davide Del Re, candidando il Comune di Monopoli all’Avviso pubblico per la concessione di contributi per interventi di rimozione di rifiuti illecitamente abbandonati su aree private (Determinazione Regionale del dirigente Sezione Ciclo Rifiuti e Bonifiche 22 settembre 2020, n. 398).

L’Avviso intende promuovere interventi di risanamento ambientale volti all’eliminazione delle situazioni di degrado ambientale e paesaggistico e del rischio sanitario legato alla presenza di rifiuti abbandonati sul territorio in aree private, fornendo sostegno finanziario ai Comuni pugliesi, per interventi eseguiti e/o da eseguire in via sostitutiva o in caso di documentata impossibilità di individuazione del responsabile dell’illecito abbandono. L’importo del contributo massimo concedibile per il Comune di Monopoli è di € 50.000.

«Si tratta di un altro finanziamento al quale ci candidiamo dopo quello ottenuto per l’integrazione della rimozione dei rifiuti sulle spiagge. In questo caso puntiamo a fornire i mezzi necessari a intervenire contro la pratica indiscriminata di abbandono di rifiuti su aree private», afferma l’Assessore alle Politiche per l’intercettazione dei finanziamenti comunitari Angela Pennetti.