Le ultimissime
ItaliaFreePress

Muore Gastone Moschin, l’ultimo di “Amici miei”

Estimated reading time:0 minutes, 38 seconds

E’ morto all’età di 88 anni nell’ospedale Santa Maria di Terni,  dove era ricoverato da qualche giorno, l’attore Gastone Moschin. Nato come attore di teatro diventò celebre per la sua interpretazione dell’architetto Melandri in ”Amici miei”, il film diretto da Mario Monicelli poi diventato una saga.

Moschin, che già da alcuni anni era seguito dall’equipe di Cardiologia dell’ospedale Santa Maria di Terni, era stato ricoverato lo scorso 30 agosto a seguito di un peggioramento di una grave cardiopatia cronica e il 31 agosto era stato trasferito dalla Cardiologia all’Unità di terapia intensiva cardiologica (Utic), dove si è spento questo pomeriggio poco prima delle ore 18.

Nato a San Giovanni Lupatoto l’8 giugno del 1929, Moschin ha abbinato sin dagli anni ’50 la carriera cinematografica a quella teatrale, impreziosita nel 1983 dalla creazione della propria compagnia.