Le ultimissime
ItaliaFreePress

Contributi per gli affitti, Lacatena chiede il dietrofront alla Regione

Estimated reading time:1 minute, 1 second

Pubblichiamo una nota del presidente del Gruppo consiliare di Forza Italia, Stefano Lacatena:

“Sul contributo per gli affitti chiediamo alla Regione di recepire le richieste avanzate dai Comuni e fare dietrofront: in base alle ultime indicazioni, infatti, si è notevolmente ristretta la platea dei beneficiari e non si possono più soddisfare tutte le migliaia di famiglie che hanno partecipato al bando. 

Ma facciamo un passo indietro. Dal 1999 al 2019 i Fondi nazionali e regionali distribuiti ai Comuni, quando insufficienti a soddisfare il fabbisogno, potevano essere ridotti proporzionalmente  in favore sia dei richiedenti di fascia A sia di quelli di fascia B. Quest’anno, però, qualcosa è cambiato e la Regione ha stabilito che bisogna erogare l’intero contributo spettante seguendo le graduatorie fino all’esaurimento fondi. Il che, ovviamente, ha riverberi immediati su migliaia di persone perché i Comuni, in assenza di un’auspicata modifica da parte della Regione, sono costretti ad applicare le nuove modalità di ripartizione.

Oggi siamo in “zona Cesarini” perché la scadenza dell’erogazione del contributo è imminente, ma chiediamo alla Giunta regionale uno sforzo di sensibilità per ripristinare le regole precedenti che hanno consentito a molte più famiglie di ricevere l’importante contributo che le solleva, anche se di poco, dal carico di spesa per l’affitto della casa”.