Le ultimissime
ItaliaFreePress

Stevio, sport ed eleganza

Estimated reading time:2 minutes, 23 seconds

Da Alfa Romeo eredita il design iconico senza tempo. Della Giulia riprende i tratti peculiari contemporanei. Oltre le performance, oltre la nuova esperienza di guida, Stelvio offre suggestione. In perfetta continuità con lo stile tipico del Brand, il primo suv di Alfa Romeo coniuga infatti senso delle proporzioni, semplicità delle linee, cura dei dettagli. Dentro e fuori. In particolare, non si può parlare di Stelvio senza soffermarsi sul design che, insieme alla tecnica, contribuisce a renderlo unico nel settore. Ispirato alla storia Alfa Romeo, è concepito esternamente per esaltare prestazioni, sicurezza ed equilibrio. Internamente per fare della guida un momento di piacere. Come un abito realizzato su misura che esalta l’estetica del corpo e, allo stesso tempo, veste talmente bene da diventare tutt’uno con chi lo indossa. Velocità, sicurezza ma anche bellezza e tradizione.

Compattezza e forza
Le proporzioni esprimono compattezza e forza. Le linee accattivanti trasmettono il senso della dinamicità. Rielaborando gli ingredienti che hanno dato vita a Giulia, i progettisti della Casa del Biscione hanno reso Stelvio una sport utility elegante oltre che equilibrata e allo, stesso tempo, potente e scattante. Una silhouette sportiva ma essenziale, esaltata dalle 13 possibili colorazioni della carrozzeria (pastello, metallizzata e tristrato) e dagli 11 diversi modelli di cerchi (da 17 a 20 pollici). La compattezza di Stelvio suggerisce potenza e velocità, sensazioni esaltate dalle dimensioni contenute e dalle linee laterali del corpo vettura. Visibile dall’esterno, l’abitacolo leggermente inclinato si chiude sul lunotto contribuendo a esaltare l’aerodinamicità delle forme. Le superfici, a loro volta, plasmate da volumi scultorei e riflessi, evidenziano la muscolatura di Stelvio.

Sport ed eleganza
L’incontro tra sport ed eleganza si sublima nel design esterno ma, soprattutto, si vive pienamente all’interno dell’abitacolo. Uno spazio pulito ed essenziale, realizzato con materiali importanti. Pelle pieno fiore, legni pregiati, tessuti piacevoli alla vista e al tatto sono assemblati con cura artigianale. Il design interno è concepito perché il guidatore sia al centro di una cornice, grazie alle linee diagonali ed alla plancia leggermente ondulata. Il driver è il fulcro, tutti gli strumenti, gli accessori, gli elementi compositivi convergono su di lui. Gli allestimenti si differenziano nei tre modelli disponibili: Stelvio Business, Stelvio Super e Stelvio Executive. In particolare, per le versioni Super ed Executive sono disponibili Pack Lusso con sedili in pelle pieno fiore (disponibili nei colori nero, cioccolato, rosso e beige) e inserti in legno. Il volante, rivestito in pelle, può essere riscaldato al pari dei sedili.

Comfort e buon gusto
Il segreto del savoir faire italiano è l’arte dell’ospitalità e Stelvio non trascura il comfort dei passeggeri. Spazio, dunque, anche per chi non guida. Senza dimenticare lo svago garantito dal sistema di infotainment Alfa Connect e da un impianto dotato, in base all’allestimento prescelto, di 8, 10 o 14 altoparlanti. Il tutto completato da un capiente bagagliaio da ben 525 litri in grado di soddisfare le esigenze di tutti.