Le ultimissime
ItaliaFreePress

cassazione diffamazione facebook

Facebook, la Cassazione: se l’indirizzo Ip non c’è, non c’è diffamazione

Nino Sangerardi Non c’è condanna  per il reato di diffamazione se non è accertato l’indirizzo IP da cui proviene il messaggio che offende la reputazione. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione, V sezione penale, nella sentenza n. 5352/2018 accogliendo il ricorso di una donna, condannata per il reato di…