Le ultimissime
ItaliaFreePress

Turismo in Puglia, 2018 da record

Estimated reading time:0 minutes, 52 seconds

L’ultimo rapporto previsionale di Demoskopika calcola che in Puglia, per tutto il 2018, aumenteranno del 2,7% gli arrivi e dell’1,6% le presenze di turisti. Nei primi sei mesi del 2018 c’è stato un nuovo incremento degli arrivi e delle presenze dell’1,5%, trainato della componente estera della domanda che aumenta del 10% (arrivi) e del 7% (presenze) rispetto allo stesso periodo del 2017. Nei primi sei mesi del 2018 la Puglia traccia invece un nuovo incremento degli arrivi e delle presenze turistiche stimato nel +1,5% e trainato della componente estera della domanda che aumenta del +10% e del +7% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Un risultato già al di sopra della media nazionale che crescerà del +3,7% nel 2018.

Paesi Bassi, Polonia, Francia, Spagna e Stati Uniti sono i Paesi esteri che secondo i dati provvisori derivanti dalle trasmissioni al database regionale del 70% delle strutture attive, crescono maggiormente nel 2018 (il 71% ha soggiornato in strutture alberghiere del territorio). Il tasso di internazionalizzazione (la quota di stranieri rispetto al totale dei turisti) ha raggiunto il 27% nei primi sei mesi del 2018 (ben 2 punti percentuali in più rispetto allo stesso periodo del 2017).